sabato 26 ottobre 2013

La ztl di Gotham City ora è salva!, aka Fenomenologia dell'Utonto Facebook #4

Bene, è giunta l'ora di continuare con la dolorosa ma necessaria disamina sull'utonto facebook.
So che vorreste evitare questi tristi momenti, ma dobbiamo, capite?
Dobbiamo.
Qui le puntate precedenti.

(Segnalate altri casi, miei fidi, e possibilmente prima sparate a vista, così siam tranquilli.)


I gattari

Sì, certo, i gatti sono tesori.
I cani sono meglio perché sono tesorissimi, ma comunque certo che sono tesori anche i gatti.

Sì, certo.
Piacciono anche a me, i gatti.
Sì, una due tre foto le faccio sempre anch'io, ai gatti.
Bellissimi, i gatti.
Grazie per i gatti, sono belli i gatti.
Meno male che esistono, certo.
Sì.

Però ecco, c'è un limite.

I gattari, e potrei tranquillamente piantarla di usare il maschile e rivolgermi solo ad un nugolo di fighe decerebrate, passano il tempo osannando gatti scattando foto, condividendo foto, creando vignette, condividendo vignette alla frequenza di 6458953 elementi al minuto, insomma il tutto con questo buffissimo tono con cui si esaltano i gatti nel contempo adulandoli come se a non farlo loro si offendessero e boh, tipo minacciassero di rifiutare il cibo - il gatto intanto è uscito dal balcone a trombarsi una.

Insomma prima compaiono condivisioni ossessive di ironicissime vignette tipo questa, un vero graffiante capolavoro di satira ("non scordare di perdere pelo ovunque!", e tutte le bambine dell'asilo riunite intorno al libro cartonato giù a ridere, eheheh uhuhu yeeee!), o magari questa (sì, la protagonista è una donna, guarda te); poi ecco le foto di gatti sorpresi a fare cose che solo voi umani, solo voi umani nel senso che essendo gatti le hanno fatte per caso - come questa, dove l'imbarazzante didascalia è BUONGIORNO A-MICI... =^.^= !!!!! <3, oppure questa, drammatico esempio di come un ignaro discendente del leone venga piegato agli oscuri bisogni della setta PAG-GATTO - o magari questa, dove dopo un diabete e un picco iperglicemico sorprendete gente (aka donne) commentare buongiorno tenerezza <3, dai torna a fare la nanna che hai gli occhietti che ti si chiudono da soli, smaaak tesssoro pucci pucci pù (esatto, gente che a km di distanza attraverso un social network con sede in California mentre tecnicamente è al lavoro percependo uno stipendio parla con un gatto che sembra stia lavorando al computer esattamente come loro che sono davanti al computer [oooh!] ma che - il gatto - è stato messo lì apposta da qualcuno che nel frattempo è uscito a chiavarsi una, il gatto non lo so).

COROLLARIO
Un corollario interessante della gattara su facebook è poi la gattara da smartphone.

Ella per prima cosa si compra uno smartphone, poi installa whatsapp, successivamente vi individua dopo mesi che non vi sente ed è allora che - prima ancora di dire ciao - inizia a inviarvi foto di gatti sugli alberi, gatti nella lavatrice, gatti in un tombino, gatti con golfini, gatti a Nuova Delhi, gatti sulla neve, gatti nel water, gatti con gatti, gatti dentro i cestini dell'uva (ce li han messi, non è che ci vanno da soli), gatti messi in modo da far sembrare che facciano gesti umani quando in realtà stanno [omissis].

Guardate, non è grave, solo che dopo 7 foto di gatti e nessun come va cancellate il numero.

______________
nomecognomephotography aka Prisencolinensinainciusol

Quelli che mettono nomecognomephotography in ogni foto (aka Prisencolinensinainciusol, segnalati da Fabio13fanno tenerezza.

Caaari, loro.
Piiccoli!
Oh! <3

Sì perché sapete, tutti quando facciamo foto carine e poi le mettiamo su facebook scriviamo il nome in filigrana, ma certo.
Solo che loro, oh, che tesori. Oppalalai, adorabili loro, cuuuccioli!
Ma picci, tutti impegnati lì a mettere la filigrana nomecognomephotography come scolaretti di terza elementare, caari!

Anche perché certo, non vorrete mica rovinare tutto svelando che non è che se scrivono "PierferdinandoCaccamoPhotography" invece di "foto di Pierferdinando Caccamo" la foto è più figa e sembra di Getty, eh?
Ma vergognatevi, bbrrutti kattivi!
Via, sciò, e a letto senza cena!

______________
Quelli che paventano la perdita di privacy impegnati stile Watergate 

Quelli che paventano la perdita di privacy impegnati stile Watergate, che d'ora in poi chiameremo amichevolmente I Watergate, sono i nuovi paladini della libertà di stampa, delle libertà civili, del diritto di opinione, dei diritti dei tonni del Baltico e della ztl di Gotham City.

I Watergate innanzitutto vennero con voi, in quanto amici comuni, in una ridente gita fuori porta a cui voi faceste varie fotografie.
Fotografie di amici che fanno gli stupidi e anche no, cose piuttosto comuni, al grido di "mettiamole su facebook!".

Dato che i vostri amici sono tutti su facebook e è da circa il '74 che venite subissato da messaggi quali "metti le foto su faceboooook" ebbene, un bel giorno mettete le foto su facebook.

Tempo 24 ore ed è allora che scatta il bat-segnale de I Watergate!, i quali vi scrivono immediatamente una lunga mail dall'oggetto NO NOSTRE FOTO SU FACEBOOK.

Buffo, perché I Watergate sono su facebook. Comunque.

Ad ogni modo seguono 45 righe di "nononono facebook è cattivo", "sai che facebook tiene in memoria le foto e non le cancellano più dai loro server per milioni di anni??!?!", "dovresti iniziare a pensare alle conseguenze di azioni come queblablablabla", "brrr, Instagram!", "moriremo", "vogliamo comunque le foto", "uffi".

Certo che è buffo, perché I Watergate sono su facebook. Comunque.

Fumando un maalox cancellate quelle stramaledette foto e rispondete alla gentile bat-email de I Watergate, scusandovi per il disguido a causa del quale Zuckerberg, finalmente in possesso della foto di Lei de I Watergate con un cappello blu mentre indica Lui de I Watergate facendo una boccaccia davanti ad una pizza, si arricchirà oltre ogni immaginazione sterminando i pacifici Na'vi e chiudendo il centro storico di Cirò Marina, e chiedendo come quindi inviare queste *cazzo di foto*, proponendo - ad esempio - dropbox:

"dropbox"
"nunununu ma scherzi?! Gneeee preferiremmo non usare dropbox, non mi fido :P" [giuro]
"e allora cosa"
"chiavetta, porta il computer il giorno x"
"ma fottiti il giorno x non ci sono. ciao."
"mpf."

Ta-nanananà!
La ztl di Gotham City ora è salva!

58 commenti:

  1. Noooo, la chiavetta non è sicura! E se qualcuno avesse inserito un virus nel computer di Trantor? Un virus che potrebbe trasferirsi nella chiavetta e da lì al tuo computer, annidandosi perfidamente nei meandri dei tuoi file per poi inviare le tue informazioni personali ad un altro bieco usurpatore di dati?
    Fidatevi di me, meglio stampare le foto e poi inviarle tramite piccione viaggiatore. Se non è aperta la stagione di caccia, ovvio...

    I gatti invece sono come le medicine, a piccole dosi fanno bene ma a prenderne troppi si rischiano effetti collaterali come istinti omicidi, scatti isterici, e tendenza a rispondere "Okay, un altro gatto. Ne hai per molto?"

    Aspetto altri utonti, sembra un documentario su specie purtroppo-non-in-via-d'estinzione! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, pensa te che ansia vivere così.

      Concordo, i gatti belli ma è come per quelli ossessionati dai cartoni o che postano continuamente GOMBLODDO!!!, siamo a quel livello lì.
      Solo che siccome sono gatti e questi sono carini sembra che non si possa dir niente.
      Invece boh, a me sembrano pavicchi lo stesso.

      Gli utonti non mancheranno, tranquilla ;)

      Elimina
    2. Oh, ma è un'idea!
      Per la prossima volta che Trantor passa da me con il suo portatile e millemila foto mie...
      In anticipo, " OPS! "

      Elimina
  2. Obiezione: il mio gatto, nel cestino dell'uva, ci si infila sua sponte :D
    In realtà è un cestino di vimini che in origine conteneva vasi di fiori, ed è poi stato lasciato su un tavolino fuori dalla porta di casa; ma è il concetto che conta: è sempre nel cestino a dormire.
    Lungi da me però pubblicarne ossessivamente le foto..

    Sai che esiste la possibilità di impostare la lingua di facebook in latino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sapevo, anche se non ho mai provato!
      Adesso provo subito, fi*ata.

      Beh il tuo gatto, comunque, è un tesorissimo: non fosse altro perché non stai spammando il mondo per questo! :)

      Elimina
  3. Il meglio della categoria gattara e' stato raggiunto oggi da una tizia che ha postato foto del suo gatto sdraiato in verticale, prima a testa in giù con didascalia "Gatta x capovolta" poi a testa in su (stessa immagine ruotata di 180 gradi) con didascalia "gatta x dritta"

    RispondiElimina
  4. Ok. Ora mi rendo conto di conoscere solo una minimiiiiiiiiiiiiiiiisssima parte dell'idiozia che circola sul faccialibro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il grave è che loro sono la maggioranza. Se non usassi fb per vari altri motivi anche di lavoro (e fra cui messenger e pagine), e se non trovassi tutta quanta l'idea geniale mi sarei tolta.
      Però come dicevo altrove ho sempre anche questo gusto perverso, senz'altro trash nel leggere di 'sta gente imbecille, e quindi sentirmi meglio pensando egoisticamente a me stessa.

      Elimina
  5. Ok, ammetto di essere un gattaro latente. :-)
    Dopo aver fatto "coming out" entro in modalità "stracciamaroni" aka "kakakazzi" e segnalo un evidente strafalcione nella prima vignetta: nella didascalia dell'ultima illustrazione di sinistra è scritto "atterra" e non "a terra". Odio la superficialità in chi mette contenuti in Rete [kakakazzi mode OFF]
    Comunque complimenti per lo sprezzo del pericolo nel navigare fra immagini gatte per corredare il tuo articolo di prove schiaccianti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cazzo non avevo visto.
      E' terribile, adesso mi fanno ancora più schifo. Anche io odio chi non rilegge, capisco (cioè, no, ma comunque.) se stai chattando ma se stai disegnando una vignetta che ti proponi di mandare in giro se non rileggi l'italiano sei un deficiente e basta

      ah ah! Grazie, non è stato facile, ma l'antico vaso ora è in salvo!

      Elimina
  6. FTP, il buon vecchio FTP! ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e pensa che non conosco twitter.

      Elimina
    2. Non ho capito la connessione...

      Elimina
    3. Allora io non ho capito la tua

      Elimina
    4. FTP è uno dei vecchi (ma ancora molto usati) protocolli per il trasferimento dei file su Internet: infatti l'acronimo sta per File Transfer Protocol.
      La connessione e' no FB, no DropBox, no chiavetta (virus)... allora FTP!

      Elimina
    5. Allora avevo capito bene. Intendevo che non sono così moderna da avere anche Twitter, ma che se l'avessi chissà quante perle anche lì

      Elimina
  7. non sono solo i/le gattar*: io ho un'amica "carto/cagnara" ( :P ) che non fa altro che postare alternativamente foto della sua cagna o immagini diabetic-disneyane
    e non devo assolutamente permettermi di osare di criticare, che non me lo perdonerebbe mai e poi mai!
    pensa che una volta ha partecipato a un concorso canino (non lei personalmente, ma la sua belva) e mi ha chiesto di votare le foto... io ho avuto il terrificante ardire di chiederle prima il link del concorso (risp.: ma basta che cerchi nel mio profilo, no?) e poi quali fossero le foto della bestiaccia (non è colpa mia se non sono fisionomista: non riesco a distinguere la sua belva dalle altre migliaia di gemelle omorazziali) e mi ha detto "ma come è possibile che non la riconosci? in fondo l'hai anche vista!" (al massimo 3 volte in 2 anni, aggiungo io)
    in aggiunta, compare con chat strane (piene solo di immagini ed emoticon assurde) a qualsiasi ora (specialmente quando sono impegnato nel prepararmi la cena) e si lamenta che non le rispondo subito, che nessuno vuole parlare con lei, che tutti la trattano male, che sono tutti brutti&cattivi...
    finirà che un giorno o l'altro la manderò direttamente affancoil! e poi dirà che sono brutto e cattivo a ragione (mai preteso di essere bello e bravo: sarebbe pura fantascienza!)

    PS: chiedo scusa per questo fiume di parole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh certo, quando uno è stupido... Sono certa che se andassero di moda le iguane saremmo tutti pieni di gente che fa così con le iguane.
      Però converrai con me che COI CANI E' MOLTO PIU' RARO, mentre chi è ossessionato dai gatti di solito, se lo è, lo è a livello folli

      Ma che scusa, lol :D

      Elimina
  8. E' sempre un piacere :D

    > [cut] adulandoli come se a non farlo loro si offendessero e
    > boh, tipo minacciassero di rifiutare il cibo - il gatto intanto
    > è uscito dal balcone a trombarsi una.
    > [cut]
    > (gente che a km di distanza attraverso un social network con sede
    > in California mentre tecnicamente è al lavoro percependo uno
    > stipendio parla con un gatto che sembra stia lavorando al
    > computer esattamente come loro che sono davanti al computer
    > [oooh!] ma che - il gatto - è stato messo lì apposta da qualcuno
    > che nel frattempo è uscito a chiavarsi una, il gatto non lo so).

    Belle come gemme "flawless" :)

    E comunque:
    "Drop the bomb. Exterminate them all" >X|

    Morbido

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, bombe tipo quelle di James Bond operazione Moonraker che lasciano intatti gli animali!

      love :)

      Elimina
  9. Intanto, condivido l'odio verso i gattari.
    Essendone uno ma non decerebrato.
    Anche io ho una miriade di immagini e foto entusiasmanti sui gatti, e nel mio background c'è l'aver partecipato ad uno dei primissimi Caturday.
    Ma non scasso il quarzo e non le metto a sproposito.
    [ Però il gatto è animale sacro, con l'uomo schiavo devoto ed il cane mero portatore di pulci ]

    Mi aggiungo anche al club " No mie foto su FB ", più che altro come emanazione dell'antico club " No mie foto PUNTO ".
    Ma so benissimo che ci sono, e chiedere di toglierle sarebbe... No. E' idiota.
    A meno che non sia venuto male quindi differente da Johnny Depp, nel qual caso devi togliere e correggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, infatti. Anche a me piacciono, ma se uno poi fa certi numeri si qualifica immediatamente come decerebrato da asilo nido che gioca coi pony (no, tu non c'entri).
      Quanto ai Watergate, posso dire che è terribilmente stupido essere su facebook e poi farmi la morale se li ho taggati su facebook? Cazzo, non metterciti allora, oppure di' che lì in quella foto fai schifo e chudiamola lì che si fa prima

      Elimina
    2. ...Ma tu sei Johnny Depp. Non capisco.

      Elimina
    3. Qualcuno ha detto pony? *O*

      Elimina
    4. P
      O
      N
      Y

      Ynop.
      ynopportuno!

      Pony.

      Elimina
  10. fumando un maalox
    ma anche:
    inalando uno xanax
    sniffando un minias...
    a volte davvero, l'umanità impiccia.
    p.s. e o.t.: il mio splendido novenne ha passato le selezioni per il superfigo coro di voci bianche della cappella dei pueri cantores della mia città guidato da maestropazzo che nella vita normale insegna economia all'università, ma da ragazzo è stato folgorato sulla via del king's college, dove era andato per via della london school of economics ma già ch'era lì, capisci, ha rotto i maroni al m.o direttore del king's finché non gli ha dato udienza, poi è tornato qui e da quella volta fa questo: http://youtu.be/4OnvYaQmMgM
    dire che sono contenta è un vago eufemismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dire impiccia mi piace.

      Ma fantastico, che bravo! Adorabile. Siete veramente due genitori straordinari.
      E che bello Viadana, lo cantavo anche io! :D

      Elimina
  11. Risposte
    1. Perchèèèèèèèèèè?? Cioè ma poi che gatti ha questa gente?
      Il mio ancora un po' mi apre una mano anche solo se provo a prenderlo in braccio... li drogano?

      Elimina
    2. Sì, vien voglia di chiamare l'enpa

      Elimina
    3. > Il mio ancora un po' mi apre una mano anche solo se provo a prenderlo in braccio...

      Because non sei abbastanza gatta nel DNA :D

      Morbido

      Elimina
    4. No, è che mi sono messa in casa una bestia che di carattere mi assomiglia fin troppo :P

      Elimina
    5. Io ne ho due.
      Uno sembra una persona. Se gli parli ti risponde sempre o al limite ti annuisce, a volte sembra quasi che stia sorridendo (GIURO. Non fumo, non bevo, al momento dovrei essere mentalmente stabile. Ho preso solo un caffè.), quando gli gira si sdraia sul letto a pancia all'aria DA SOLO, se ti affacci ti guarda tipo you know I'm fuckin' sexy, se poi te ne vai ti miagola dietro tipo 'ndochezzovai.
      L'altro invece è più normale. Non si caga nessuno a prescindere, si avvicina giusto se lo ricatti mostrandogli il cibo, quando ha finito ti fa il gesto dell'ombrello e non lo vedi più.

      Elimina
    6. Adorabili!
      Anche io amo gli animali :)

      Elimina
  12. > Fumando un maalox
    Sicura che fosse un Maalox? A me pare qualcosa di un pelo più pesante...

    BTW, gatti e cani sono roba da poco: ho fatto l'errore di aggiungere, tempo addietro, una collega di mia madre che era NeoMamma. Secondo te qual'era l'UNICO soggetto di TUTTI i suoi post?

    Un consiglio: se ti iscrivi a qualche gruppo malato di FacciaLibro (tipo la Bibbia delle Cazzate) vedrai che queste cose saranno molto meno invasive, perse in mezzo al marasma di cagate assortite che pubblicano quotidianamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, magari fosse stato più pesante, li avrei digeriti veramente.
      Quelli che hanno fumato roba pesante sono loro, mica io!

      Non mi iscrivo a nessun gruppo malato, ci manca solo quello! Mi limito a osservare da fuori il 98% delle persone che sono su fb e a leggere quello che scrivono (dire scrivono ovviamente è un complimento), è già un tunnel degli orrori così

      La neomamma immagino fosse come la spmamma di cui parlavo io, allora? Miserere nobis!

      Elimina
    2. > La neomamma immagino fosse come la spmamma di cui parlavo io, allora? Miserere nobis!

      Bah, l'ho rimossa abbastanza presto, comunque, era moolto orientata verso la SpMamma.
      Es:
      Ore 8.15: Si svegliaaaa!!!
      Ore 8.16: Piange
      Ore 8.25: Inizio Poppata (Senza foto grazie a Dio)
      Ore 8.e sarcazzo: Ruttino

      E così via!

      Poi, io non capisco i genitori che mettono le foto dei bambini online... Io non ho incontrato una mamma che all'asilo non rompesse i maroni perché la foto di suo figlio no! Non possono farla e darla agli altri genitori! Non sia mai! Privacy! Cazziemazzi!
      Però: sul FacciaLibro la metto, sicuro!

      Elimina
    3. >Ore 8.15: Si svegliaaaa!!!
      Ore 8.16: Piange
      Ore 8.25: Inizio Poppata (Senza foto grazie a Dio)
      Ore 8.e sarcazzo: Ruttino

      LE ODIO
      (non parliamo di quando io odi la parola ruttino, non parliamone proprio)

      Elimina
    4. Mi accoppo. LE ODIO. La spmamma di cui parlavo qualche post fa (quella che non ha il marito su facebook ma gli scrive le robe) sta degenerando. Ci teneva a far sapere al mondo che sono stati alle terme (dove sono stata pure io e l'ho raccontato qui, costano un sacco ma non è sta gran cosa). E ovviamente c'è stata la cronaca in diretta dal bagno turco.
      Sto lottando contro l'impulso di dirle "sì ma sai, non è che sia proprio 'sta meraviglia, ciccia. La sauna è chiusa, il bagno turco ti frigge il cervello, l'idromassaggio è pieno di vecchi rugosi. E poi il marmocchio dove l'hai parcheggiato? Appeso all'attaccapanni?"

      Mi dicono che sto rosicando. Eh sì. Morirei per avere un coso che strilla e caga tutto il giorno, soprattutto per dirlo su Facebook.

      Elimina
    5. Scusa, mi stai dicendo che è andata alle terme con un neonato?! E' questo che mi stai dicendo? Ma cazzo io l'avrei annegata nella piscina al radon!

      Elimina
    6. Ah questo non saprei dirtelo. Stranamente non ci sono foto per documentare l'accaduto. Ancora.

      Elimina
  13. Queste gattare compulsivo-ossessive fanno ben coppia con le neonatare (altrimenti dette spmamme) di cui hai parlato in questa rubrica FUF. Insomma, se non c'hanno un bebé c'hanno un gatto, ma il comportamento a sfracellamento di gonadi è sempre lo stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero! In realtà è gente pavicchia (come dicono boh, forse a Brescia) già di default, che poi non riesce a concentrarsi sugli altri ma che deve sempre per forza sbatterti in faccia se stessi e le loro 'appendici' (neonato, gatto, moroso). Che due c*.

      Elimina
  14. Come già sai, anche io rientro nella categoria dei gattari in quanto sono l'animale da compagnia di due felini che mi ospitano nella loro dimora (e sono così gentili da non farmi pagare l'affitto!).

    Però no. Non sono come mia madre che, appena vede una foto del nostro gatto su facebook, commenta con cose tipo "......la mia lulina.........................".
    GIURO.
    A volte i puntini di sospensione vanno pure a capo.

    Almeno non rompe i coglioni con immaginette imbecilli sui gatti.

    PS: Però Pusheen è carino davvero ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no ma infatti, c'è un limite alle cose, eh.
      Tua mamma quindi fa anche parte di quelli della categoria dei puntini?

      Io di solito quando voglio mandare un adesivo mando questo

      Elimina
    2. Sì, mia madre purtroppo rientra in tante categorie utontesche di facebook e non u_u

      Elimina
  15. potrebbero almeno usare le foto di gatti per divulgare la conoscenza, come codesta:
    http://25.media.tumblr.com/tumblr_m68vgtwm0e1rvqa42o1_400.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^o^
      Con questa mi hai fatto correre in bagno a fine turno ^v^
      Ne ho viste millemila, ma l'ho colta in un momento out-of-this-world ed ha avuto un bell'effetto.
      Me lo sentivo che dovevo guardare "Neanche gli Dei", e adesso sto meglio di prima. Sono meticcia inside ^__^
      Grazie e +100 Carisma.


      ..::COlei::..

      Elimina
    2. E' sempre un piacere. Comunque, ne ho trovato un altro, che potrei definire universalmente vero;

      http://fc00.deviantart.net/fs71/f/2013/167/3/a/the_best_cat_meme_ever_by_buttface22-d69cl4z.jpg

      Elimina
    3. @RBone: lol. Trovo adorabile la cosa del palindromo, se non fossero più rare io e Zicchi passeremmo il tempo a trovare parole così invece che quelle panvocaliche (che danno un sacco di soddisfazione).
      Ovviamente la cosa del palindromo è indipendente da gatti in scenette photoshoppate.

      Elimina
  16. Yup! Dopo la pubblicazione di questa notizia i Watergate si scateneranno di brutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai, la cosa strana è che io gli ho incontrati quelli che rompono tanto sulla privacy: questi segnano su Facebook, con visibilità pubblica, anche quando si grattano il cu#o, poi si arrabbiano quando uno li ferma per strada chiedendogli se va meglio l'irritazione sulle chiappe!

      Elimina
    2. Sì, vero, sono dei campioni di coerenza. Chissà cosa leggerà l'intelligenza artificiale di Faccialibro nei loro messaggi. Probabilmente si suiciderà...

      Elimina
    3. @brinx: ah ah cavolo!

      @Daniele C.: sì è pieno. La gente che si tutela veramente la privacy di sicuro non va su facebook, e non sbandiera quello che fa a destra e a manca come questi imbecilli

      Elimina
    4. Si parlava di privacy: mi è capitato di fare un paio di ricerche con il Chrome dove ho impostato il mio account di Google Apps riguardo il vmProtect (un tool di backup per VMWare..), ci credi che da quel giorno la pubblicità su Youtube mi mette sembre dentro le offerte per vmProtect?

      Inoltre, mi sono fatto mandare un preventivo per un portatile Dell sulla mia posta elettronica di Google Apps.
      Oggi, guarda caso, tra le pubblicità ci sono le offerte della Dell SU QUEL MODELLO di portatile! Considera che il preventivo era in PDF e che il modello non era indicato nel corpo dell'email, per la somma gioia di quelli che credono che avere la posta su Gmail tuteli la loro privacy...

      Elimina
    5. I "watergate", per quella notizia, si rimbalzeranno l'ennesima nuova paura (oltre a tutte quelle che già si rimbalzano). E ciò è proprio quel che sperano i signori del marketing di FB. Perchè la potenza elaborativa dietro FB non è nemmeno paragonabile a quella dietro Google, ed i complessi d'inferiorità aumentano col diminuire della clientela.
      Io sono favorevole allo sviluppo di AI (sperando sia impiegata a fin di bene), ma, IMO, i «prodotti» funzionanti, destinati al data mining and company, non vengono pubblicizzati né tantomeno sbandierati: vengono usati all'insaputa di tutti (come anche i risultati ottenuti).

      BTW io sono a favore dell'audience che ci sorveglia, perchè preferisco "salire sull'aereo su cui fanno i controlli", perchè mi fa ridere la pubblicità «mirata» (che talvolta funzia meglio di una ricerca), e perchè la specie umana è piena di cattivoni.
      Ovviamente non sto considerando fastidi e forzature, ma la questione importante è un'altra: dopo essersene approfittati a volontà e dopo aver osato l'inosabile, riusciranno a fermarsi prima dell'irreparabile?

      Morbido

      Elimina
    6. >BTW io sono a favore dell'audience che ci sorveglia, perchè preferisco "salire sull'aereo su cui fanno i controlli"

      Concordo: anche a me vanno bene i controlli, e se ci sono telecamere di sorveglianza stile Inghilterra o se mi scansionano il viso appena arrivata in aeroporto sempre stile Inghilterra mi va bene, meglio che la sicurezza funzioni piuttosto che no.

      >e perchè la specie umana è piena di cattivoni.
      LOL, è verissimo :)

      Elimina